Stazione ferroviaria di São Bento

Gli apparecchi Schréder offrono una soluzione di illuminazione conveniente, efficiente e suggestive per questa iconica stazione ferroviaria

La stazione ferroviaria di São Bento a Porto è una delle stazioni più trafficate della regione settentrionale del Portogallo: accoglie circa un milione di passeggeri al mese.
Aperta nel 1916, è una delle stazioni più belle del mondo, rinomata per lo spettacolare atrio le cui pareti sono coperte da 20.000 magnifiche piastrelle di ceramica smaltata che narrano la storia del Portogallo.
La stazione è gestita dalla società Infraestruturas de Portugal (IP) che ha fatto restaurare le piastrelle nel 2011 per preservare la bellezza di questo Monumento Nazionale Certificato.

Nel 2017 a n&m Lighting Design Studio è stato affidato l’incarico di realizzare un nuovo impianto di illuminazione energeticamente efficiente che migliorasse anche i livelli di luce per una migliore esperienza per i passeggeri, e che mettesse in risalto la bellezza di questo monumento emblematico.

Apparecchi Neos e Dexo sono stati scelti per illuminare le banchine.

In particolare i Dexo, sospesi lungo l’asse centrale della copertura, migliorano la visibilità per i passeggeri e il personale che possono salire e scendere dai convogli in completa sicurezza e comfort.

I proiettori Neos illuminano la copertura in ferro e vetro e i pilastri enfatizzando la struttura architettonica della stazione.

Per l’atrio, era necessaria una soluzione a illuminazione indiretta per evitare riflessioni indesiderate sulle piastrelle smaltate. Proiettori LED scelti per il loro minimo consume energetico, la bassa manutenzione richiesta e la lunga durata di vita, sono stati collocate a soffitto per diffondere una morbida luce sulle pareti, accentuando i ricchi dettagli dei fregi e delle piastrelle decorate sui toni del bianco e blu.

Le barre lineari SCULPline sono state scelte per il design compatto e la distribuzione fotometrica ad alte prestazioni. Poste all’interno delle finestre che si aprono sulla facciata principale, si integrano con discrezione e con un impatto visivo minimo, lasciando che l’attenzione si concentri sull’eccezionale apparato decorativo. Sono equipaggiate con LED a luce calda (3000 K) per assicurare il massimo comfort e permettere di apprezzare al meglio i reali colori degli smalti.

Il risultato è un atrio davvero suggestivo.

Questo progetto di illuminazione ha richiesto una soluzione che fondesse qualità tecniche ed estetica, offrendo allo stesso tempo una soluzione di illuminazione conveniente, efficiente e accattivante.
Gli apparecchi Schréder hanno permesso di conseguire tutti questi obiettivi: il consume energetico e le emissioni di CO2 sia per l’atrio che per le banchine sono stati infatti ridotti di circa il 75%.

Praça Almeida Garrett
Porto
Portugal