Donne nell'illuminazione: Maria Castillo


Maria Castillo - Schréder Chile
Maria Castillo
Sales Manager - Schréder Chile

La Giornata internazionale della donna è una giornata mondiale che celebra le conquiste sociali, economiche, culturali e politiche delle donne.

Per celebrare questo giorno e questo mese speciali, vogliamo focalizzarci su alcune delle tante donne meravigliose che lavorano per Schréder in tutto il mondo, condividendo le loro storie e ciò che questo giorno significa per loro.

Nata in Paraguay, Maria Castillo è cresciuta in Argentina e si è laureata all'Università di Buenos Aires con una laurea in Architettura e Urbanistica. Maria è entrata a far parte di Schréder Argentina nel 2009, prima di trasferirsi in Paraguay nel 2012 per un incarico a lungo termine e per poi trasferirsi in Argentina nel 2017.
Quest'anno, ha avuto l'opportunità di trasferirsi in Cile, dove sta lavorando con il team per fornire un servizio di prima classe ai nostri clienti.

Maria Castillo is proud of her availability and close relationship with her customers

Cosa significa per te la Giornata Internazionale della Donna?

Un simbolo, una sfida e un compromesso.
Un simbolo di tutta la lotta per l'uguaglianza, il rispetto e il riconoscimento per cui abbiamo lottato, il simbolo di un futuro possibile, più equo e più giusto.  
Una sfida, perché questa giornata lo rende reale e presente nella nostra vita e ci ricorda quanti diritti abbiamo raggiunto in passato ma anche quanti sono ancora da realizzare in futuro.
E un compromesso, con noi stessi per far passare ai nostri figli e figlie questa bandiera di un sogno che è sempre più reale ogni giorno.
 

Puoi parlarci del tuo background e del tuo ruolo in Schréder?

Sono un architetto e ho fatto domanda solo per lavorare alla Schréder perché ho visto un annuncio che richiedeva una figura commerciale diverso da un venditore. Il tipo di impiego era proprio quello che stavo cercando, quindi ho deciso di inviare il mio CV. Anche se non sapevo nulla di illuminazione, sono brava dare buoni consigli o creare esigenze. Non avevo mai sentito parlare dell'azienda prima, ma appena sono arrivata e ho visto il loro catalogo di illuminazione urbana, capii che era il posto dove volevo lavorare.
Sono in Schréder da più di dieci anni e ho scoperto e imparato molto sull’illuminazione, come può influenzare le nostre vite e come è in grado di creare le situazioni e le emozioni più diverse.
 

Che cosa pensi che possiamo fare per ispirare e incoraggiare un maggior numero di giovani donne a lavorare in questo campo?

A mio parere, le giovani donne hanno bisogno di noi per avere un ambiente di lavoro sicuro e stimolante, con reali opportunità di partecipare a progetti nuovi e stimolanti. I veri posti di lavoro con pari retribuzione, pari rispetto e pari opportunità le incoraggeranno a dare il meglio.

La nostra azienda offre grandi opportunità per imparare e creare progetti che non sono mai stati visti prima, che se saranno guidati da donne saranno una fantastica occasione per dare loro la possibilità di condividere le loro nuove idee.
 

Quali donne hanno avuto il maggiore impatto sulla tua vita, e perché?

Certamente tutte le donne della mia famiglia.  Sono cresciuta in una famiglia di forti donne indipendenti in un ambiente Latino molto duro. Le mie due nonne hanno superato tutti i limiti e i luoghi comuni del loro tempo, sia per necessità sia per le loro proprie decisioni. Mia madre, di grande intelligenza e humour, che ha infranto tutti i modelli del suo tempo, mi ha insegnato che tutto è possibile finché lavori sodo e non ti arrendi mai.

Oggi è il turno di mia figlia e vedo come tutti questi ideali e queste affermazioni stanno prendendo forma in lei. Perfettamente consapevole dei suoi diritti, sta alzando la sua voce femminista, molto più di me, per creare sempre consapevolezza dei diritti, della libertà e dell'uguaglianza delle donne, combattendo contro ogni tipo di violenza. È davvero un'ispirazione.  
 

Qual è il tuo più grande risultato nel lavoro fino ad oggi?

Credo che il mio più grande risultato sul lavoro sia il rapporto che ho sviluppato con i miei clienti. Ascolto attentamente le loro esigenze e quello che dicono, per scoprire i bisogni che non sanno di avere già.

Condivido la nostra passione per la luce, tutto ciò che l'azienda rappresenta e i nostri servizi oltre la luce per guadagnare la loro fiducia, con consigli onesti, una vasta conoscenza delle nostre soluzioni e per risolvere problemi quando necessario. Sono sempre disponibile, sono un partner affidabile e leale che realizza i loro sogni. Questo è qualcosa di cui sono davvero orgogliosa.
 

Quale consiglio darebbe alle giovani donne che iniziano oggi la loro carriera professionale?

Credere in se stesse, essere sempre autentiche e fedeli alle proprie convinzioni e capire che ogni passo che stanno facendo costruirà il nostro mondo. Non lasciare mai che qualcuno ti faccia pensare che non puoi fare qualcosa o che devi accontentarti o scendere a compromessi solo perché "dovrebbe essere così". Pensa fuori dagli schemi. I risultati di ogni persona contano, specialmente quelli delle donne. Non mettete limiti a voi stesse, non abbiate paura di andare oltre i confini.
 

Connettiti con Maria su LinkedIn